• Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, ha approvato in via definitiva, gli ultimi quattro Decreti Legislativi attuativi della Legge 10 dicembre 2014, n. 183. Con il D. Lgs. 14 settembre 2015, n. 149, “Disposizioni per la razionalizzazione e la semplificazione dell’attività ispettiva in teria di lavoro e […]

  • Con il D. Lgs. n. 14 settembre 2015, n. 148, “Disposizioni per il riordino della normativa in materia di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro”, è stata innovata la relativa disciplina, intervenendo altresì sul relativo campo di applicazione soggettivo e sulla durata complessiva dei trattamenti. Il D. Lgs. n. 148/2015 è focalizzato al […]

  • Il Decreto Legislativo n. 81/2015, attuativo della legge delega n. 183/2014 ed in vigore dal 25 giugno 2015, nell’ottica di adeguare le forme contrattuali attualmente esistenti alle esigenze del nuovo contesto lavorativo nazionale ed internazionale, interviene riordinando e riscrivendo alcuni istituti contrattuali, anche al fine di favorire il superamento di quelli ritenuti ormai obsoleti e […]

  • In caso di pignoramento di somme di denaro derivanti dal mancato pagamento di imposte, il creditore procedente può – diversamente dagli altri creditori – “evitare” l’udienza di assegnazione delle somme davanti ad un magistrato e notificare direttamente al datore di lavoro la richiesta di pagamento delle dette somme dovute dal debitore/dipendente. Il termine entro il […]

  • Secondo un recente arresto della Corte di Cassazione, i datori di lavoro possono esercitare un controllo sui propri dipendenti, provvedendo a monitorare l’utilizzo dei cd. social network, anche attraverso l’assunzione di identità fittizie (Cass. Civ. 17 dicembre 2014-27 maggio 2015, n. 10955). Sotto questo profilo, sarà quindi possibile verificare la sussistenza di eventuali negligenze rispetto […]

  • Con sentenza del 6 maggio 2015, n. 9115 la Suprema Corte è intervenuta sulla questione della competenza nella fase di opposizione in caso di giudizio instaurato con il rito Fornero, L. n. 92 del 2012. La Suprema Corte, riprendendo una decisione di poco precedente (e, cioè, la sentenza n. 3136/2015), è intervenuta sulla questione ritenendo […]

  • Dopo un deciso confronto fra le parti sociali, nella notte tra il 31 marzo e il 1° aprile è stata raggiunta un’ipotesi di accordo sul rinnovo del “contratto bancari”, la cui scadenza è ora fissata al 31 dicembre 2018. Una tra le novità di maggior rilievo del nuovo testo contrattuale è la “deroga” alla recente […]

  • Con interpello n. 9/2015 del 17 aprile 2015, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali è intervenuto per chiarire l’esatta portata della disposizione che, innestandosi sull’art. 29 del Decreto Legislativo n. 276 del 2003 (cd. “Legge Biagi”) in tema di solidarietà fra committente ed appaltatore per i crediti retributivi e previdenziali vantati dal lavoratore, […]

  • Dopo mesi di difficili trattative, nella serata di lunedì 30 marzo 2015 Confcommercio ha sottoscritto con Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs–Uil l’accordo per il rinnovo del CCNL Terziario, distribuzione e servizi. Il rinnovo produrrà effetto con decorrenza dal 1° aprile 2015 e perdurerà sino al 31 dicembre 2017. Tra le “novità” è possibile evincere, dal punto […]

  • Il 2 aprile 2015 la FISE – ARE, la SLC-CGIL, il SLP-CISL e la UIL-POST, hanno sottoscritto l’ipotesi di accordo per il rinnovo del CCNL per il personale dipendente da imprese private operanti nel settore della distribuzione, del recapito e dei servizi postali. Per i lavoratori impiegati nel 5° livello super del detto CCNL è […]