• La Corte Costituzionale dichiara inammissibile il Referendum sulla Legge Fornero La Consulta, nella camera di consiglio del 20 gennaio 2015, ha dichiarato inammissibile il referendum relativo all’art. 24 (recante “Disposizioni in materia di trattamenti pensionistici”) del Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 (“Disposizioni urgenti per la crescita, l’equità e il consolidamento dei conti pubblici”), […]

  • Esame della Commissione Lavoro alla Camera del Jobs Act Inizia lunedì 19 gennaio 2015 la discussione in Commissione Lavoro della Camera dei deputati sui primi due decreti attuativi del Jobs Act (sul nuovo contratto a tutele crescenti e sugli ammortizzatori sociali). Durante la settimana dal 19 al 24 gennaio p.v. si svolgeranno infatti le audizioni […]

  • E’ stato cancellato dallo schema di Decreto al Jobs Act il contratto di ricollocazione E’ stato già modificato il primo schema di decreto presentato in data 24 dicembre 2014 attuativo della delega al Governo conferita per il tramite della L. 10 dicembre 2014, n. 183 (cd. Jobs Act). Al riguardo, si segnala l’eliminazione del cd. […]

  • In data 30 dicembre 2014, Confindustria e Federmanager hanno sottoscritto l’accordo per il rinnovo del CCNL Dirigenti di aziende produttrici di beni e servizi del 25 novembre 2009, con decorrenza dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2018. Il “nuovo” CCNL presenta importanti novità in materia di disciplina del rapporto di lavoro e di trattamento […]

  • I Licenziamenti Collettivi nello schema di Decreto attuativo al Jobs Act In data 24 dicembre 2014, il Consiglio dei Ministri ha approvato uno schema di decreto attuativo della legge delega al Governo in materia di contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti, in attuazione della L. 10 dicembre 2014, n. 183. Sostanzialmente, il […]

  • I licenziamenti individuali nello schema del decreto legislativo al Jobs Act  E’ stato reso noto lo schema del decreto legislativo che detta le linee guida sulla nuova disciplina dei licenziamenti. Lungi dall’abrogare l’art. 18 della Legge n. 300 del 1970, il quale continuerà a regolare i rapporti di lavoro in atto sino all’entrata in vigore […]

  • In data 24 dicembre 2014, il Consiglio dei Ministri ha approvato un primo decreto attuativo della legge delega 10 dicembre 2014 n. 183. Il decreto in esame dà sostanzialmente avvio al nuovo contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti introducendo, perciò, novità rilevanti anche in materia di licenziamenti. È stata invero novellata la disciplina prevista […]

  • Sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, del 15 dicembre 2014 n. 290 è stata pubblicata la Legge 10 dicembre 2014, n. 183, il cd. Jobs Act, che attribuisce al Governo deleghe che intervengono sulle tematiche riguardanti: gli ammortizzatori sociali, i servizi per il lavoro e le politiche attive, la semplificazione delle procedure e gli adempimenti relativi […]

  • Con interpello n. 28 del 7 novembre 2014, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha offerto chiarimenti interpretativi in ordine all’art. 55, comma 5, del D.lgs. 26 marzo 2001, n. 151, riguardante la possibilità della lavoratrice madre (o del lavoratore padre che ha usufruito del congedo di paternità) di rassegnare le dimissioni senza […]

  • Il 6 novembre 2014 è stato sottoscritto il CCNL per gli artisti, tecnici e amministrativi dipendenti da società cooperative e imprese sociali nel settore della produzione culturale e dello spettacolo. Il CCNL in oggetto si caratterizza per essere il primo nell’ambito dello spettacolo “in cooperativa” sottoscritto dalle organizzazione sindacali maggiormente rappresentative e per definire un […]

1 2